Pavimenti scivolosi un problema serio per il popolo dei seduti

pavimento-scivoloso-pericolo-di-caduta

 

Molto spesso siamo portati a pensare alle barriere architettoniche come unico problema per chi vive su una sedia a rotelle: non è così, ci sono molti altri fattori che possono influire sulla qualità della vita e sulla nostra sicurezza…

pavimento-scivoloso1

Di recente, mentre mi trovavo a Bologna in occasione della fiera Exposanità, ero accompagnato dal mio amico Simone, anche lui seduto. Una sera, in albergo, mentre si trovava in bagno e stava eseguendo  un classico trasferimento dal WC alla sedia a rotelle si è ritrovato in terra procurandosi la rottura di tibia e perone e la conseguente corsa in ospedale, il tutto a causa di una pavimentazione scivolosa.

Purtroppo questa è una della tante storie legate alla sicurezza degli ambienti pubblici e privati. Anche se si trattava di una camera per disabili, con un bagno che presentava tutte le caratteristiche di accessibilità richieste (wc, lavabo, doccia ecc…), è stato sottovalutato il problema di un pavimento sicuro antiscivolo, ossia in grado di avere un coefficiente di attrito sufficiente a garantire  la stabilità sia di una sedia a rotelle sia ad esempio di una persona non vedente che con i piedi bagnati può uscire dalla doccia.

Per questo motivo Simone, appena ha provato a fare forza sulla sedia per eseguire il trasferimento, è schizzato via come sul sapone finendo inevitabilmente a terra.

Questo problema delle pavimentazioni  antiscivolo è a mio parere ampiamente sottovalutato sia dagli organi di controllo che rilasciano le certificazioni sia dal mondo disabile in generale, ma anche mondo cosiddetto “NORMALE” dovrebbe pensarci…dopotutto chi non è mai scivolato una volta uscendo dalla doccia?

Se potessimo fare un’analisi statistica dei danni derivati dalla scelta sbagliata di pavimentazioni pubbliche / private, scopriremmo senza dubbio come il costo per la comunità sia altissimo. Ritengo di primaria importanza  abbattere una scalinata  per costruire una rampa con 8% di pendenza, ma è altrettanto importante scegliere una pavimentazione antiscivolo adeguata perché molto spesso nel normale utilizzo queste pavimentazioni sono bagnate o insaponate.

Se avessimo avuto questa tipo di sensibilità  e di controllo, oggi il mio amico Simone non si troverebbe in ospedale a scontare  sulla propria pelle quelle scelte sbagliate e tutti noi non avremmo dovuto pagare il relativo conto!!

Unknown

Paolo